Mare respinge barchino clandestini: dispersi

Condividi!

Il cadavere di un clandestino algerino è stato trovato in mare dalla Guardia costiera al largo della Sardegna. Altre tre clandestini sono stati però trovati sulla barca e salvati da una motovedetta del Circomare di Teulada.

VERIFICA LA NOTIZIA

L’allarme era scattato ieri quando i clandestini in difficoltà al largo delle coste sarde hanno chiamato il 112. Invece di buttare giù il telefono, era partita l’operazione di soccorso, oggi è stato avvistato il barchino in difficoltà a nord-ovest dell’Isola del Toro. In corso ricerche per il recupero di eventuali dispersi.




Lascia un commento