Epidemia di Scabbia in scuola bresciana: panico

Condividi!

Epidemia di Scabbia all’istituto comprensivo Rita Levi Montalcini di Torbole Casaglia, Brescia, zona devastata dall’immigrazione. Dall’istituto comprensivo fanno sapere che non ci sarà alcun intervento di disinfestazione delle aule scolastiche nel complesso.

VERIFICA LA NOTIZIA

Non è dato sapere al momento quanti siano i casi accertati sotto la lente dell’autorità sanitaria: ci sono le comunicazioni ufficiali dell’Ats e quelle dell’istituto comprensivo, il particolare l’ultimo “messaggio” a firma della dirigente scolastica inviato a genitori e famiglie, in cui appunto viene scongiurata l’emergenza sanitaria e si rassicura sul fatto che “la situazione è completamente sotto controllo”. Tutto sotto controllo.

Certo non finisce qui: la dirigenza scolastica raccomanda ai genitori la massima attenzione, e in particolare di tenere d’occhio l’eventuale “apparizione” (da qui a un mese e mezzo) di eruzioni cutanee o pruriginose sospette. Sono questi infatti i tempi di incubazione della scabbia: dalle quattro alle sei settimane per diventare sintomatica.

In pratica quasi 2 mesi aspettando la Scabbia.




2 pensieri su “Epidemia di Scabbia in scuola bresciana: panico”

  1. Eh Vai………intere mandrie di cavalli di Troia (e figli della stessa)

    ….con una serie di pony incorporati (tipo matrioska)….

    ….e tutto interamente a spese degli aggrediti…..

    …..che fantastica arma tanto semplice quanto eccelsa

    Solo un’unica controindicazione: il popolo da aggredire deve avere un Q.I. non più elevato di quello di un’orango massimo consentito quello di uno scimpanzè ,
    altrimenti non funziona.

    In tal caso si consiglia fortemente di vaccinarli in massa e possibilmente irrorarli dall’alto con porcate nanotecnologiche
    , mentre completamente assuefatti giocano tutti con un’altro bel giocattolino (possibilmente di ultimo modello, sempre a loro spese s’intende), che tutti dovranno avere in mano durante l’uso

  2. Il caso è un classico specchio dei tempi con la solita cohencidenza – intitolare le scuole alle ebree trapassate porta evidentemente male. A quando scuole intitolate alla Segre che ha sostituito la Levi in quota stella di David al senato?

Lascia un commento