Brexit: governo GB approva accordo, May a rischio sfiducia

Condividi!

Il governo britannico ha approvato – dopo cinque ore di una furiosa riunione – l’accordo di uscita del Regno Unito dall’Ue. In una forma che non soddisfa i ‘brexiteers’. Che sono pronti a sfiduciare la May in un voto di sfiducia.

Farage ha definito l’accordo il ‘peggiore della storia’ e chiesto ai ‘brexiteer’ di dimettersi facendo cadere il governo.

L’accordo della globalista May, di fatto spacca il Regno Unito lasciando l’Irlanda del Nord nella Ue, anche se non formalmente. Per questo il partito unionista irlandese, che è decisivo per l’esistenza del suo governo, ha già annunciato conseguenze.




Lascia un commento