Accoglie un profugo in casa: lui lo uccide

Condividi!

Mohamed O. era arrivato in Germania nel 2015, uno del milione di clandestini dilagati nel Paese al richiamo di Mama Merkel. Fuggiva dalla guerra in Siria, disse, perché non voleva uccidere nessuno..

VERIFICA LA NOTIZIA

Chiese asilo e venne accolto in un centro rifugiati nella cittadina di Horb, fino a che Michael Riecher, 57 anni, imprenditore immobiliare, decise di ospitarlo a casa sua.

Ed è lì che ha ucciso chi lo aveva accolto. Ora Mohamed O. è in carcere per omicidio.




Un pensiero su “Accoglie un profugo in casa: lui lo uccide”

Lascia un commento