Governo dimezza soldi a profughi: andranno a terremotati e alluvionati

Condividi!

E’ un governo sempre più populista

VERIFICA LA NOTIZIA

“Il Consiglio dei ministri ha deliberato l’assegnazione delle risorse dell’otto per mille dell’Imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef) a diretta gestione statale, relative all’anno 2017, incrementando la quota relativa alla categoria calamità naturali e riducendo del 50 per cento rispettivamente quelle relative all’assistenza ai rifugiati”. Si legge nel comunicato del Cdm.

Significa che l’8 per mille che i cittadini assegnano allo Stato finirà ai terremotati e alle vittime degli alluvioni. Un motivo in più per non darlo alla Chiesa: perché i bergogliani non prendono esempio? COPIATECI.




Lascia un commento