SENATO VOTA SI A DECRETO SALVINI: VITTORIA

Condividi!

Il Senato ha dato il via libera al decreto Salvini, che inizia a mettere in ordine la questione immigrazione, con 163 voti a favore, 59 contrari e 19 astenuti.

I presenti sono stati 288, i votanti 241.

Il decreto, approvato con voto di fiducia, ora passa al vaglio della Camera.

Non erano presenti alcuni grillini rossi, tra i quali il comandante De Falco, che è ‘sceso dalla nave’, come Schettino.

Un trionfo.

Ricordiamo che il Dl Salvini elimina la famigerata protezione umanitaria, così decine di migliaia di finti profughi in hotel, a breve dovranno lasciare le camere. Allunga i termini per la Cittadinanza, prevedendo anche un esame di lingua che ridurrà gli aventi diritto in attesa di una riforma più ampia in senso restrittivo. E’, come ha detto Salvini, ‘un regalo agli italiani’.

In memoria di Pamela e Desirée, che se fosse stato approvato anni fa, sarebbero ancora vive: loro, uccise da africani col permesso umanitario.

Salvini celebra:




3 pensieri su “SENATO VOTA SI A DECRETO SALVINI: VITTORIA”

  1. ADESSO VEDREMO SE INIZIERANNO I RIMPATRI DI MASSA COSI CHE PULIREMO L’ITALIA DA SPAZZATURA PUTREFATTA DI TUTTI I CRIMINALI PERCHE L’IMMIGRAZIONE E PURA DEVASTAZIONE W IL FASCISMO ORDINE ORDINE E PULIZIA E BOIA CHI MOLLA

Lascia un commento