Per gli estremisti di Butac volere un’Italia italiana è ‘razzismo’

Condividi!

Ormai non fingono nemmeno più di essere un sito di fact checking, sono un mero giornale di estrema sinistra che getta fango su chi non la pensa come loro.

Delirante articolo di Butac.it su Vox:

http://archive.is/3cthE

Il delirio è relativo a questo articolo:

Alluvione, centinaia volontari: nemmeno 1 immigrato – FOTO

Ormai quelli di Butac non nascondono nemmeno più di non essere un sito che svela le cosiddetti bufale, ma solo un altro giornale di estrema sinistra che vede ‘razzismo’ e ‘fascismo’ ovunque. Evidentemente hanno il fascistometro nel cervello, e funziona male.

Il gioielliere di Bologna che scrive su Butac è come sempre poco attento alla sintassi e piuttosto sgrammaticato, ma questo non è il punto.

Il punto è che definire ‘razzismo’ il parlare di ‘omogeneità etnica’, ovvero volere che l’Italia sia abitata da italiani (ovviamente con turisti, ospiti e anche un numero ‘umano’ di immigrati), il Giappone da giapponesi e la Nigeria da nigeriani, può essere definibile razzismo solo da chi ha, lui sì, l’obiettivo razzista di eliminare i popoli e di creare una massa di schiavi senza identità.

E a differenza della panzana di cui parla il gioielliere su Butac, ovvero che avremmo fatto riferimento a quanto scritto dal Corriere, è una falsità, delle quali sono pieni molti degli articoli di Butac. Vox ha solo commentato la foto:

Vedete voi un immigrato fare la fila per aiutare come volontario? No. Non ce ne sono. Punto.

Ps. Ma poi quanto è volgare e infimo questo invocare l’intervento della polizia postale per censurare le idee altrui. Ma non vi vergognate?

Notate la differenza di classe. Noi difendiamo sempre la libertà di espressione:

Procura chiude il sito Butac per diffamazione




Un pensiero su “Per gli estremisti di Butac volere un’Italia italiana è ‘razzismo’”

  1. ormai è diventato un vizio quello di censurare, punire far tacere chi s’esprime contro l’andazzo del xxxxx. Si permettono gli insulti esclusivamente da sinistra a destra ( sempre impuniti) , al contrario invece….
    Per chi non è capra è evidente che si tratta di metodo “fascista” e dittatoriale come quello che i coglions starnazzano ogni giorno : un boomerang del quale nemmeno se ne accorgono essendo per la maggior parte lobotomizzati o…pagati.

Lascia un commento