Volontaria ospita profugo, lui la picchia e rapina

Condividi!

I carabinieri di Padova hanno sottoposto a fermo di polizia giudiziaria un profugo di 26 anni originario della Costa d’Avorio (come sapete in Costa d’Avorio c’è la guerra in Siria), Yaya Soumahoro, richiedente asilo ospite di una cooperativa padovana.

VERIFICA LA NOTIZIA

Il migrante è l’autore della rapina aggravata avvenuta nel paese Cartura all’alba di ieri, lunedì 5 novembre.

La vittima è L.S., 66 anni, è volontaria in parrocchia e si occupa proprio di richiedenti asilo. Tanto che il giovane fancazzistia viveva nella casa vicina a quella della donna.

La vittima l’ha riconosciuto come autore della rapina e il profugo è stato condotto in carcere.




2 pensieri su “Volontaria ospita profugo, lui la picchia e rapina”

Lascia un commento