“L’Italia è nostra, non degli immigrati”, donna lo accusa di razzismo – VIDEO

Condividi!

Accusato di razzismo per questa frase:

[…] coraggiosa presa di posizione di una signora a difesa di un passeggero pakistano apostrofato poco prima con un insulto razzista da un ragazzo a bordo della Circumvesuviana, la ferrovia locale che collega Napoli con i comuni dell’area vesuviana.

[…] il presidente dell’Eav, l’ente che gestisce la Circumvesuviana, Umberto De Gregorio, a lanciare un appello in rete per dare un nome alla signora e poterla rintracciare in modo da premiarla. Appello raccolto: la signora Maria Rosaria interverrà in diretta Facebook martedì prossimo con lo stesso De Gregorio.

In realtà, del confronto abbiamo solo questo video, in cui un italiano dice riferendosi ad un immigrato “l’Italia è nostra, non loro”, e la signora che, per questo, lo accusa di ‘razzismo’, e dice che no, lei preferisce “l’Italia sia degli immigrati”, piuttosto che italiani come lui.

Tutto questo nel centenario della Vittoria.

Alla luce del video è difficile capire se il ragazzo ha ecceduto in precedenza (ci sono anche italiani delinquenti), o se ci troviamo in presenza di una tipica zecca rossa che spera in un’Italia senza italiani e che difende gli immigrati a prescindere.

Quel che è certo, è che i traditori vengono sempre premiati. Ma un giorno, la signora avrà un incontro ravvicinato con l’integrazione, magari proprio sullo stesso treno: e si pentirà.




2 pensieri su ““L’Italia è nostra, non degli immigrati”, donna lo accusa di razzismo – VIDEO”

  1. L’Italia è finita grazie a queste DONNE DI MERDA!!! CHE VIVONO SU UN’ALTRO PIANETA!!! CHE INSISTONO NEL DIFENDERE COLORO CHE CI MASSACRERANNO! Non tema cara signora rimbecillita, se ne renderà conto molto presto di chi ha difeso, quando sarà costretta a girare con un sacco nero della spazzatura addosso e sarà trattata a cinghiate come una capra….

Lascia un commento