In Italia 1.219 moschee abusive – VIDEO

Condividi!

In Italia ci sono solo 5 moschee legali. Anche se non dovrebbero esistere. Tutte le altre sono abusive. Ce ne sono 40 a Roma e centinaia in tutta Italia. Tutti sanno dove sono, ma non vengono chiuse.

A livello nazionale ci sono almeno 1.219 moschee abusive, ma sono solo quelle censite. E pur essendo censite e abusive non vengono chiuse.

Mappa del censimento precedente

In Italia, quelle regolari sono cinque. Anche troppe. Parliamo di quella di Roma, Segrate in Lombardia e Colle Val d’Elsa in Toscana, poi ci sono Ravenna e Forlì. I musulmani in Italia sono già 2 milioni. Le previsioni sono però drammatiche:

Boom Islamici in Italia: verso gli 8 milioni, 14% popolazione

La Lombardia è la regione in cui risiedono più stranieri di fede musulmana: sono 360mila secondo gli ultimi dati dell’Ismu, pari a oltre un quarto del totale dei fedeli islamici presenti in Italia.

E la provincia di Milano è quella più compromessa, con 115mila stranieri di religione islamica, pari all’8,1% del totale nazionale. Nel Milanese si contano almeno venti luoghi di preghiera. Questo ii calcolo arrivato anche sul tavolo della Prefettura pochi giorni fa.

L’Emilia Romagna è seconda, dopo la Lombardia, a detenere il record per il numero di centri aperti e per il numero di musulmani in Italia: sono 183.000, il 13% del totale degli stranieri presenti nella penisola.

Sono 176 i centri di culto islamici: moschee abusive. Fra le province in cui sono presenti centri islamici spicca Bologna che è in testa con 48 centri (14 in città e 34 in provincia), segue Modena con 27, Reggio Emilia con 22, Ferrara con 20, Ravenna con 17, Rimini e Forlì-Cesena con 12, Parma e Piacenza con 9.

A Roma la situazione è drammatica:




Un pensiero su “In Italia 1.219 moschee abusive – VIDEO”

Lascia un commento