Vigilessa brutalmente picchiata da immigrati a Bari

Condividi!

Violenza pura in pieno centro a Terlizzi, Bari. Nel tardo pomeriggio di oggi è scoppiata una mega rissa tra gruppi di immigrati armati di coltello.

VERIFICA LA NOTIZIA

Drammatico il bilancio: una vigilessa aggredita, tre migranti feriti ma purtroppo non gravemente e cinque fermati.

Due uomini feriti e sanguinanti hanno provato a fuggire inseguiti da un branco di altri altri extracomunitari. Un altro marocchino è rimasto a terra privo di sensi.

E proprio lì, davanti all’ufficio postale, è avvenuta l’aggressione all’agente di polizia locale, brutalmente pestata: la donna sotto shock è stata soccorsa dal 118. I due immigrati feriti si sono rinchiusi nel portone di un condominio, mentre sul posto sono intervenuti guardie giurate in servizio e in borghese dell’Apulia Vigilanza, Carabinieri e altri agenti di Polizia Municipale. Alcuni degli extracomunitari sono riusciti a dileguarsi, altri cinque sono stati fermati dalla polizia locale e dai carabinieri e trasferiti in caserma.

L’Italia è preda di orde di immigrati violenti. Le città sono il campo di battaglia di criminali senza scrupoli. Dove sono le espulsioni di massa promesse? Vogliamo rastrellamenti e clandestini caricati su aerei. Vogliamo l’Italia libera da questa feccia.




Un pensiero su “Vigilessa brutalmente picchiata da immigrati a Bari”

  1. CONDIVIDO VOX PAROLE SANTE LE VOSTRE “L’Italia è preda di orde di immigrati violenti. Le città sono il campo di battaglia di criminali senza scrupoli. Dove sono le espulsioni di massa promesse? Vogliamo rastrellamenti e clandestini caricati su aerei. Vogliamo l’Italia libera da questa feccia.” MI CHIEDO MA SALVINI A PAROLE À GIÀ RIMPATRIATO TUTTI MA SULLA CARTA ANCORA SONO TUTTI QUI 😠👺👹😈

Lascia un commento