Italia invasa da 2 milioni di musulmani

Condividi!

In Italia vivono ‘solo’ 2 milioni di musulmani. Il numero varia a seconda delle stime: da 1,6 milioni a 2,5 milioni.

Nel 1970 erano tra i 2.000 e i 3.000. Una presenza che sarebbe normale, di ospiti bene accetti e liberi di vivere la propria religione.

Poi è iniziata l’invasione. Siamo quindi passati da 2.500 a 2.500.000 : una crescita quasi esponenziale. Perché quasi tutta concentrata negli ultimi 2 decenni.

A differenza di altri Paesi come Francia e Inghilterra, dove il trend è costante da decenni, la crescita in Italia è avvenuta più rapidamente. In modo diremmo quasi ‘caotico’. Questo è normale: lì è un fenomeno più vecchio e quindi più drammatico per le dimensioni raggiunte.

Quello che più fa rabbia è che ai cittadini non è mai stato chiesto: volete far entrare 2 milioni di Maomettani?

Ora vorremmo da Salvini che mantenga la promessa di immigrazione zero dai Paesi non europei. Un mezzo sarebbe l’abrogazione dei famigerati ricongiungimenti familiari.




3 pensieri su “Italia invasa da 2 milioni di musulmani”

      1. Beh, cattolici, magari animisti ma in teoria cristiani. Ce ne sono pure di quelli. I nigeriani ad esempio sono 50 e 50 dove sto io. Di sicuro comunque a messa si fanno vedere poco. In ogni caso si parlava di negri e non di islamici in generale. Non ti è mai capitato il berbero alla Zidane con l’occhio azzurro/verde? Islamico ma decisamente non negro.

Lascia un commento