Uccise rapinatore, dieci anni per essere assolto

Condividi!

Dieci anni per avere giustizia. Dieci anni fa sparò e uccise un rapinatore che aveva fatto irruzione in casa sua legandolo ed imbavagliandolo. La corte d’Appello di Roma ha finalmente riconosciuto la legittima difesa e prosciolto l’uomo dalle accuse. In primo grado era stato condannato a due anni e otto mesi per omicidio colposo.

Esulta Salvini:

Felice per la sentenza, ma perdere tempo, soldi e serenità in un processo lungo DIECI anni non è accettabile! Siamo…

Posted by Matteo Salvini on Thursday, October 25, 2018




Lascia un commento