«Spread manipolato per annichilire Italia»: sotto accusa due commissari UE

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
I due giornalisti Rai Francesco Palese e Lorenzo Lo Basso ritengono che alcune dichiarazioni rilasciate alla stampa da parte del Commissario europeo per gli affari economici e monetari Pierre Moscovici e del Commissario europeo per il bilancio Günther Oettinger siano state pianificate per incidere sullo spread e condizionare la politica italiana.

Per questo, hanno depositato una denuncia alla procura di Roma.

Per Palese e Lo Basso i due «hanno diffuso notizie false e posto in essere operazioni simulate sulle conseguenze per l’Italia da tale manovra di bilancio provocando l’alterazione del prezzo di strumenti finanziari. Lo Spread, che incide sui risparmiatori italiani, è infatti cominciato a salire. Si consideri che a fine settembre era sul livello di 240 punti – concludono – mentre è cominciato a salire vertiginosamente unitamente alle dichiarazioni dei due funzionari».




Lascia un commento