Cucchi, “Quando, sorella si scuserà con famiglie ragazzi a cui lui spacciava?”

Condividi!

Inizia a stufare gli italiani il protagonismo di Ilaria Cucchi, sorella di Stefano Cucchi, spacciatore morto mentre detenuto in una caserma dei Carabinieri.

L’ex politica in questi giorni si è prima inventata ‘sproloqui’ inesistenti da parte del comandante dei carabinieri, e poi chiamato in causa Salvini per presunte minacce ricevute da internauti leghisti.

Il vice sindaco di Venezia si è chiesto su facebook, quando ‘Ilaria Cucchi chiederà scusa alle famiglie dei ragazzi ai quali il fratello spacciava la droga?’.

VERIFICA LA NOTIZIA

Colle spiega che quando ha letto “che non le bastavano (a Ilaria, ndr) neppure le scuse dello Stato ho fatto questa cosa un po’ d’istinto, per rabbia nei confronti della sorella di Cucchi,che sembra una persona che specula sulle situazioni. Ovviamente – precisa – quello che è accaduto a Stefano Cucchi è stata una nefandezza per la quale c’è chi deve e dovrà pagare.Ci sono state le scuse sia di un generale dei Carabinieri che del Governo. Mi sembra che si stia speculando quando una situazione, sia pure molto dolorosa e sofferta, sta finalmente per essere definita”.

Cucchi spacciava morte. Questa storia inizia ad essere imbarazzante.




Lascia un commento