Propaganda contro il governo di Tripoli

Condividi!

Chiunque può raccontare quello che vuole

Le solite “inesattezze” create ad hoc: le testimonianze, riportate da Mediterranean hope (progetto pro immigrazione…

Posted by Dama Sovranista on Saturday, October 20, 2018

Il modo migliore per non finire nelle mani dei miliziani libici, è non andare in Libia. Nessuno obbliga le nigeriane ad accorrere in Libia per partire verso l’Italia.

Senza contare che le testimonianze di chi cerca asilo non sono credibili, il motivo lo capite da soli.

Quanto ad AGI, l’agenzia di stampa di proprietà di ENI, sarebbe meglio evitasse l’argomento Libia: conflitto di interessi.




Lascia un commento