Khashoggi: Sauditi ammettono assassinio, arrestano 18 capri espiatori

Condividi!

Riad conferma morte Khashoggi, arresti
Riad ha confermato questa sera che il
giornalista Jamal Khashoggi è morto. Lo
riferisce la televisione dell’Arabia
Saudita citata da media internazionali.
Khashoggi sarebbe deceduto in seguito a
una colluttazione con alcune persone
con cui si era incontrato nel consolato
saudita a Istanbul. E’ la ricostruzione
che emerge dai risultati preliminari di
un’inchiesta saudita.

Intanto 18 cittadini sauditi sono stati
arrestati dalle autorità di Riad ed è
stato rimosso dall’incarico il generale
dei servizi Dahmed al-Asiri.




Lascia un commento