Accoltella 3 ladri africani: denunciato italiano

Condividi!

– Ha ferito con un coltello da cucina tre ladri entrati nel suo camper, parcheggiato sotto casa a Bologna. Per questo un 50enne, incensurato, è stato denunciato dalla Polizia per lesioni personali gravi e aggravate e porto illegale d’arma. Denunciati anche gli intrusi, tre tunisini di 23, 25 e 27 anni, tutti con precedenti, accusati di tentato furto aggravato in concorso. E’ successo verso le 7.30 in via Cleto Tomba, nel quartiere fieristico. L’uomo, residente in città, è sceso in cortile dopo essere stato avvertito dalla moglie che qualcuno poteva essersi introdotto nel camper. Rientrando, la donna aveva notato che uno dei finestrini era stato forzato. Dopo aver chiamato il 113, l’uomo ha deciso di scendere a controllare e ha portato con sé un coltello. Quando è entrato e ha sorpreso i tre, secondo quanto ha poi raccontato agli agenti, si è spaventato e li ha colpiti. Ad avere la peggio è stato il 27enne, ferito in modo serio a un braccio e ricoverato all’ospedale Maggiore.




3 pensieri su “Accoltella 3 ladri africani: denunciato italiano”

  1. MINCHIA RICOVERATO ANCHE I FERITI QUANDO LI DOVEVANO FAR MORIRE DISSANGUATI STI BASTARDI..E NOI NON CI POSSIAMO DIFENDERE DENTRO CASA…COL CAZZO SE UNA SPAZZATURA CERCA DI DERUBARMI LO UCCIDO PRIMA CHE POSSA FARE UNA MOSSA FALSA😠👺👹😈IMMIGRATI IN GUARDIA CHE SONO PEGGIO DI UN PITBUL

  2. Questi bastardi sono tutti convinti che abbiamo accettato e firmato la nostra eutanasia….peggio per loro…stanno stoltamente giocando con la diffusa catatonia di gregge …..ma anche molto…troppo, col fuoco…forse sono anche convinti di averci TUTTI recintati….e quel che vedremo…bastardi

Lascia un commento