Senato, commissione su un reato inesistente: ‘femminicidio’

Condividi!

L’Aula del Senato rinverdisce i fasti di una politica come arte di perdere tempo, dicendo sì al disegno di legge che istituisce la commissione d’inchiesta monocamerale per un reato che non esiste: il “femminicidio”. I voti a favore sono stati 257 su un totale di 315 senatori.

VERIFICA LA NOTIZIA

Il cosiddetto ‘femminicidio’ è un reato in Italia in calo da anni e a livelli di probabilità inferiori a quello di essere colpiti da un fulmine. Intanto, sui crimini degli immigrati nessuna commissione d’inchiesta.

Aveva ragione Caligola.

Femminicidio, una bufala mediatica: omicidi di maschi sono il doppio

Femminicidio, un fenomeno numericamente inesistente – DATI




Un pensiero su “Senato, commissione su un reato inesistente: ‘femminicidio’”

Lascia un commento