La escludono dalla squadra perché si candida con Salvini

Condividi!

Il caso

Posted by NapoliToday on Monday, October 15, 2018

Si è candidata nel suo comune in una lista collegata alla Lega di Salvini. Per questo motivo rischia di non poter giocare più con la sua squadra.

La vittima è Titty Astarita, calciatore dell’Afro Napoli. Non una squadra qualunque, una società che da tempo ha fatto della propaganda multietnica la propria bandiera. La sua candidatura a supporto di un sindaco leghista non è andata giù alla dirigenza della società che le ha chiesto di rinunciare. Pena, l’esclusione dalla rosa.

Capitano della squadra, l’Astarita si è candidata a Marano con la lista Mcm, a sostegno dell’aspirante sindaco Rosario Pezzella. La sua esclusione ha causato diversi malumori all’interno del gruppo che ieri si è rifiutato di scendere in campo ad Agnano per una gara di Coppa Campania.

Pensate un caso opposto, che casino mediatico.

Ps. C’è qualcosa di più inutile del calcio femminile?




Lascia un commento