Ci sono 122mila finti profughi in hotel: per loro pacchia continua

Condividi!

Dopo l’approvazione del decreto di Salvini, decine di migliaia di nigeriani e pakistani che oggi hanno il ‘permesso umanitario’ (di spacciare…) diventeranno clandestini: non appena scadrà il permesso e non potranno rinnovarlo.

Anzi: non è che ‘diventeranno’, lo sono sempre stati, solo che il PD li aveva trasformati in ‘profughi’ per foraggiare le coop del partito. E quelle del Vaticano. E la ‘ndrangheta.

VERIFICA LA NOTIZIA

Per avere un’idea basti dire che i rifugiati veri e propri sono stati 6.827 (l’8% del totale) e i “dinieghi” 46.992 (il 58%). Queste 20mila persone, insomma, passeranno tra i “dinieghi ”divenendo clandestini. Quest’anno, per ora, la situazione è questa: 61.735 le richieste di asilo esaminate al 31 agosto, circa il 60% sono state respinte, le protezioni umanitarie accordate sono 16.761 (il 27%).

Traslando questi dati sul numero di attuali profughi-richiedenti asilo che sono in hotel – oltre 171mila – si scopre che, tra questi, ben 122mila sono clandestini che il Pd ha vestito da profughi.

Questi, alcuni tra mesi, altri tra un anno (a seconda di quando hanno ottenuto il permessino o quando le commissioni analizzeranno la loro richiesta) saranno riconosciuti per quello che sono: clandestini. E non dovremo più mantenerli. Andranno espulsi. E sarà molto più semplice farlo con loro, visto che sappiamo dove sono, in hotel, rispetto ai 500mila che sono chissà dove.

Ma questo significa che, ad oggi, e fino a che non scadrà il permesso garantito dal Pd, manteniamo 122 mila clandestini in hotel. Spendendo, ogni giorno, oltre 4 milioni di euro. Alla fine, avremo speso oltre 1,5 miliardi per tenere questi finti profughi in hotel fino a scadenza: osceno.

Visto che sappiamo già che sono da espellere, non sarebbe opportuno stracciare il loro permesso ed espellerli?

Ripetiamo: ogni giorno che passa i contribuenti italiani staccano un assegno di 4 milioni di euro per i finti profughi. Sono 60 euro a famiglia.




Lascia un commento