Attivisti migranti fanno irruzione durante Messa contro lo sgombero

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Torniamo a parlare dei teppisti rossi sgomberati l’altro giorno dalla chiesa di Claviere:

Sgomberata chiesa occupata da immigrati: parroco, ringrazia Salvini

Questa mattina, alche decine di attivisti hanno fatto irruzione in cattedrale, durante la messa delle 11, e hanno interrotto la celebrazione, costringendo in tipico stile BR ad ascoltare un comunicato.

“Questa mattina alla messa domenicale della cattedrale di Susa, qualche solidale al Rifugio Chez Jesus è intervenuto durante la funzione religiosa.

“Siamo qua perché questa chiesa è responsabile. Perché il vescovo, monsignor Alfonso Badini Confalonieri, è responsabile. Mercoledì 10 ottobre il Rifugio Autogestito Chez Jesus, il sottochiesa occupato di Claviere, è stato sgomberato. 14 camionette della celere, digos, carabinieri. Hanno sfondato la porta con un ariete e hanno buttato fuori tutti e tutto”.

Collaborazionisti. Figli di papà che giocano ai rivoluzionari.

Immaginate cosa sarebbe successo, se un qualche movimento identitario avesse fatto lo stesso, per contestare il business della Caritas!




2 pensieri su “Attivisti migranti fanno irruzione durante Messa contro lo sgombero”

Lascia un commento