Dopo Usa, Ungheria e Polonia anche Austria abbandona patto Onu su migrazioni

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Dopo Usa e Ungheria, anche la Polonia si appresta ad abbandonare il famigerato patto sulle migrazioni delle Nazioni Unite (ONU).

Il Patto globale Onu sull’immigrazione vuole trasferire l’Africa in Europa

E il premier austriaco Sebastian Kurz, in seguito alla notizia che la Polonia si sta preparando a lasciare l’accordo, ha annunciato che anche Vienna potrebbe ritirarsi.

Domanda: perché l’Italia non fa lo stesso?




Lascia un commento