Detroit, Africa: 123 bimbi rapiti per essere stuprati

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
La drammatica scoperta a Detroit riguarda 123 bambini scomparsi da anni, sono stati ritrovati con segni di abusi sessuali e in grave stato di denutrizione e sofferenza psicologica.

La polizia di Detroit che indaga sul caso, ha ben 301 denunce di minori scomparsi, si pensa tutti coinvolti nel traffico sessuale.

Alcuni di quelli ritrovati purtroppo sono bambini di strada, senza casa e senza parenti, facili vittime dei predatori sessuali: uno di loro non mangiava da tre giorni.

Detroit è una città africana. Lontani sono i tempi dell’industria delle auto che attirava i negri del sud verso la città del Michigan. Ora quei negri sono rimasti, e i bianchi se ne sono andati.

Non a caso è la grande città Usa allo stesso tempo più povera e a più alta percentuale di afroamericani.




Lascia un commento