Tremila euro ai rom per andarsene: loro li prendono e poi tornano

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
L’idea era pagare gli zingari per farli traslocare in Romania. Ma dopo avere intascato i soldi sono di nuovo a Roma. E’ così, nella Ue senza frontiere:

L’errore è stato quello di fare entrare la Romania in Ue senza uscirne noi.

Senza frontiere, vale il principio dei vasi comunicanti: le imprese vanno dove costa meno produrre, se poi possono rivendere dove c’è più benessere senza dazi in ingresso; e i parassiti fanno il viaggio contrario, vanno dove c’è più benessere per parassitare.

Se foste uno zingaro che vive rubando e parassitando il welfare, dove vivreste, se ti aprono i confini, in Romania o in Italia?




2 pensieri su “Tremila euro ai rom per andarsene: loro li prendono e poi tornano”

  1. TUTTA LA MONNEZZA L’ABBIAMO IN ITALIA E TUTTI I CRIMINALI DELL’EST EUROPA VOGLIONO VIVERE IN ITALIA PERCHÉ PIÙ FACILE DELINQUERE SENZA ESSERE CONDANNATI E COM LE FORZE DELL’ORDINE CHE NON OSANO SPARARE..BUONA L’ITALIA COVO DI TUTTI I CRIMINI EFFERATI E COVO DI TUTTI I CRIMINALI..GRAZIE POLITICI E W IL FASCISMO ORDINE E BOIA CHI MOLLA

Lascia un commento