Razziava negozi, arrestato clandestino, Salvini: “Fuori dall’Italia”

Condividi!

Arriva il commento del ministro dell’Interno Matteo Salvini in merito all’arresto del tunisino pluripregiudicato e irregolare arrestato la scorsa notte a Padova e sospettato di essere l’autore delle spaccate in città negli ultimi mesi:

Rapine a Padova, arrestato clandestino

«Un tunisino di 40 anni, clandestino e pluripregiudicato, è stato fermato dalla polizia perché sospettato di aver messo a segno decine di colpi nel centro di Padova. Fuori dall’Italia questi delinquenti! E avanti col piano di rafforzamento degli organici di polizia, carabinieri, guardia di finanza e vigili del fuoco. A Padova, in Veneto e in tutte le questure d’Italia. Grazie alle forze dell’ordine e un abbraccio ai padovani. Per i criminali è finita la pacchia!».




Un pensiero su “Razziava negozi, arrestato clandestino, Salvini: “Fuori dall’Italia””

  1. SALVINI AI ILLUSO GLI ITALIANI PERCHÉ LA PACCHIA NON FINIRA MAI E ANZI VUOI ADOTTARE TUTTI I LIBANESI ALTRI POPOLI TERRORISTI E CRIMINALI…GLI ITALIANI SI DEVONO METTERE SULLA TESTA CHE SE NON ANDIAMO IN GUERRA SARANNO CAZZI SERI…

Lascia un commento