Deputato PD ha comprato voti per 50mila euro

Condividi!

L'ex deputato del #PD avrebbe acquistato un grosso pacchetto di #voti da 50 mila euro per essere eletto all'#Ars. Il costo? 50 euro a preferenza. | LEGGI I DETTAGLI |

Posted by CataniaToday on Wednesday, October 10, 2018

Un fatto per il quale, come spiegano gli inquirenti, il politico avrebbe ‘comprato’ un pacchetto di preferenze del valore di ben “50mila euro”, “da dividere per il costo classico di circa 50 euro a voto”. A lui, oggi, vengono contestati i reati di voto di scambio, concorso esterno in associazione mafiosa e ‘tentata estorsione aggravata’. “Ad essere acquistato – hanno spiegato i pm – è stato l’impegno dei clan per due momenti elettorali: quello del 2008 e quello del 2012. Su questa ultima tornata, tuttavia, le indagini sono ancora in corso”. “Da quello che abbiamo verificato – hanno chiarito – i pagamenti avvenivano in contanti”.




Lascia un commento