Avvoltoi di Mediterranea spacciano bufala su pescherecci sequestrati in Libia

Condividi!

I pescherecci italiani sequestrati a largo della Libia, sono stati catturati da militari della Cirenaica, il governo non riconosciuto del generale Haftar:

Libici sequestrano 2 imbarcazioni italiane

Nonostante questo, le ong ‘italiane’ spacciano la bufala che siano state motovedette donate dall’Italia. Che però ha accordi e donato mezzi solo alla Tripolitania, del governo libico riconosciuto, che è da dove partono i barconi:

Tutto fa brodo per fare propaganda ‘umanitaria’. Dopo una settimana in cui non hanno pescato alcun carico, cominciano ad avere i miraggi.




Lascia un commento