Porti aperti: 30 barconi afroislamici assaltano la Spagna

Condividi!

Nelle ultime 48 ore, la Guardia Costiera spagnola ha traghettato circa 1.200 clandestini individuati su 30 barconi. Una flotta. Di quelle che, fino a Salvini, puntavano anche l’Italia.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Il salvataggio marittimo ha salvato sabato e domenica 1.181 persone su 30 barche”, ha scritto l’agenzia spagnola sul proprio account Twitter.

Del ‘Salvataggio Marittimo’ fanno parte anche navi delle Ong sotto contratto con Madrid.

La Spagna è diventata la prima porta di ingresso dell’immigrazione clandestina quest’anno, dopo che l’Italia ha chiuso i porti.




4 pensieri su “Porti aperti: 30 barconi afroislamici assaltano la Spagna”

  1. Ho un idea, crea una email temporenea e poi la invii in questa sede, io ti scrivo li e ci mettiamo in contatto e magari creiamo un gruppo whatsapp… Chiunque voglia partecipare è ben accetto… Io un gruppo ce l’ho già ma siamo pochi…

    1. Adolf tu sai che da qui non ti posso dare i miei dati perché siamo controllati dagli ANTIFASCISTI COMUNISTI e gente d’accordo a criminali immigrati..quindi vediamo creo una email così che ci possiamo mettere in contatto.

Lascia un commento