Poliziotti accerchiati da 50 profughi: brutale pestaggio

Condividi!

Gli agenti sono stati aggrediti all’esterno del Centro di Accoglienza per Richiedenti Asilo di Borgo Mezzanone

VERIFICA LA NOTIZIA

Queste sono zone occupate. Il CARA di Borgo Mezzanone è nelle mani della mafia nigeriana: il governo deve inviare l’esercito, sgomberarlo, rimandare gli ospiti in Africa e radere al suolo la baraccopoli.

“Gli agenti erano impegnati in un preciso servizio istituzionale all’esterno della struttura di Borgo Mezzanone quando – riferisce il segretario provinciale del SAP (sindacato polizia) Giuseppe Vigilante – sono stati oggetto di una vile aggressione messa in atto da più di una cinquantina di cittadini extracomunitari che li hanno accerchiati, colpendoli ripetutamente con calci, pugni e oggetti contundenti”.

Almeno 30 giorni di prognosi per gli agenti vittime del linciaggio, salvati solo dall’arrivo di rinforzi: “Sappiano tutti che i delinquenti e tutte le forme di delinquenza esistenti in questa provincia non intimidiranno i poliziotti oggetti della vile aggressione, e tutti i poliziotti della Capitanata. Non ci facciamo né ci faremo intimidire da questi violenti che sono contro ogni forma di legalità”, continua Vigilante.

Le 42 no-go-zone dove gli italiani non possono entrare

“Il S.A.P. e tutti i poliziotti di Capitanata sono a fianco dei colleghi, continuando il nostro instancabile dovere, senza se e senza ma. Non possiamo, lo abbiamo fatto nel recente passato e lo ribadiamo anche oggi, non denunciare, per l’ennesima volta, la cronica sofferenza dei colleghi che quotidianamente prestano la loro attività in questa terra con dignità e professionalità”.

Non basta. Ci vuole la Folgore. Dobbiamo riprenderci il territorio palmo a palmo.

Borgo Mezzanone, dove comanda la Mafia nigeriana e gli africani sono 5 volte gli italiani

Ps. Questi 50 criminali non potranno essere espulsi fino a condanna in primo grado, ‘grazie’ agli interventi di Mattarella sul decreto di Salvini.

“IO VIOLENTATA DA PROFUGO A 70 ANNI”, IL BORGO OSTAGGIO DEGLI AFRICANI – VIDEO




2 pensieri su “Poliziotti accerchiati da 50 profughi: brutale pestaggio”

  1. Poveri eunuchi in divisa…..quanto mi spiace…SAP (Senza Assolutamente Palle)….continuate a mettervi sull’attenti dinnanzi la foto di mattarella & Co. (Collusi)—Per me…siete e restate solo complici, non cercate solidarietà da gente razionale, perchè meritate solo sputi in faccia…traditori!

Lascia un commento