Manifestanti pro-Aquarius rapinate dai profughi!

Condividi!

Nemesi. La maledizione di KeK si è abbattuta su donne radical chic di ritorno da una manifestazione a favore della nave Aquarius: le due sono state aggredite da un gruppo di profughi africani e rapinate!

VERIFICA LA NOTIZIA

L’episodio, quasi un castigo divino, è avvenuto a Montpellier questo sabato. Le donne, cinquantenni, stavano tornando a casa dopo avere manifestato contro Salvini e a favore del traffico umanitario, quando, 3 di quelli che loro difendono – adolescenti nordafricani richiedenti asilo, in gergo ‘minori non accompagnati’ – le hanno aggredite.

Sono state salvate da un commerciante della zona. I presunti minori arrestati.




Un pensiero su “Manifestanti pro-Aquarius rapinate dai profughi!”

Lascia un commento