Pakistani esigono di essere mantenuti da italiani: “Nostro diritto”

Condividi!

Soliti cartelli preparati da cuckold in caloro delle ong locali:

Dormono sotto un ponte, ormai sono quasi un centinaioAvrebbero diritto all'accoglienza, sono richiedenti asilo arrivati in Trentino dalla Rotta dei Balcani

Posted by Il Dolomiti on Sunday, October 7, 2018

Il delirio del giornale locale:

Sono i profughi arrivati a Trento soprattutto dalla rotta dei Balcani, direttamente, senza l’invio del Ministero dell’Interno. Per la legge e per le convenzioni internazionali andrebbero subito accolti ma si teme l’effetto richiamo: alcuni dormono in strada da otto mesi

Non siamo più nell’epoca del PD. Non basta ‘chiedere’ per ottenere. Se arrivi dal Pakistan per farti mantenere in Italia, torni in Pakistan. Dove non ci sono guerre e dove c’è un costosissimo programma nucleare.




Un pensiero su “Pakistani esigono di essere mantenuti da italiani: “Nostro diritto””

Lascia un commento