Merkel pronta a inviare 40mila immigrati in Italia, Salvini blocca voli

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Il piano della Merkerl era di rispedire in Italia 40mila finti profughi in Italia attraverso voli charter che sarebbero partiti a cominciare dalla prossima settimana.

Si tratta dei cosiddetti “dublinanti”: “Come ho chiuso i porti, adesso chiuderò anche gli aeroporti”, la risposta arrivata da Matteo Salvini respingendo il folle piano del governo tedesco che, invece di rimandare gli africani in Africa, li vuole inviare in Italia, luogo di primo approdo in Europa.

Salvini chiude aeroporti ad aerei carichi di clandestini Merkel

Il primo volo era già programmato per martedì prossimo.

Solo un paio di settimane fa, il ministro dell’Interno tedesco Horst Seehofer non è riuscito ad imporre a Salvini l’accordo sui “dublinanti” che era già in dirittura con il governo precedente: “Non accettiamo alcuna intesa che possa portare in Italia anche un solo immigrato in più”, aveva ribadito il ministro.

E allora, ecco l’idea folle della forzatura con i primi voli charter carichi di clandestini pronti a partire il 9 e il 19 ottobre. Prima della reazione furiosa di Salvini: forse si erano accordati con Mattarella?

I tedeschi volevano infatti rimandare in Italia, “entro 48 ore dall’ingresso in Germania”, tutti i clandestini che attraversano illegalmente la frontiera. Salvini aveva anteposto ad ogni intesa di questo ripo il fatto che per per ogni “dublinante” rispedito in Italia, la Germania si prendesse un richiedente asilo: un modo chiaro di dire no.

Così ecco il tentato blitz, e l’immediata replica di Salvini: “Se qualcuno, a Berlino o a Bruxelles, pensa di scaricare in Italia decine di immigrati con dei voli charter non autorizzati sappia che non c’è e non ci sarà alcun aeroporto disponibile”.




2 pensieri su “Merkel pronta a inviare 40mila immigrati in Italia, Salvini blocca voli”

  1. La Francia ci rimanda 20 al mese di afroislamici….
    La Germania 25……
    Secondo Dublino loro possono rimandarli al paese che li ha accolto appena sbarcati…..!
    Rinnegoziare quel trattato ….e urgente!

Lascia un commento