Ronde Forza Nuova sui treni dove comandano migranti

Condividi!

Arrivano le ‘Passeggiate della sicurezza’ ‘ronde’ sui treni della linea Milano-Bergamo, dove gli immigrati terrorizzano passeggeri e controllori, senza che Trenord prenda provvedimenti seri.

VERIFICA LA NOTIZIA

Sono state avviate da giovedì scorso da un gruppo di militanti di Forza Nuova di Bergamo. Una decina in tutto i partecipanti, con indosso delle felpe nere con scritto ‘Forza Nuova’.

Il motivo: “garantire sicurezza ai pendolari”.

Il gruppo ha anche pubblicato delle fotografie dei ‘controlli’ sui propri profili social e distribuito un volantino con un appello per partecipare alle ronde: “Difendi la tua città – si legge -. Aggressioni, degrado, caos. Volontari per la sicurezza. Scendi in strada: contattaci” e l’hashtag ‘#diquinonsipassa’.

Trenord per ora non ha commentato l’iniziativa, mentre i soliti noti protestano e difendono il degrado.




Un pensiero su “Ronde Forza Nuova sui treni dove comandano migranti”

Lascia un commento