Riace, cittadini denunciano: “Migranti assunti al posto nostro” – VIDEO

Condividi!

I cittadini di Riace contro il sindaco Lucano: “Noi disoccupati, i suoi immigrati lavorato”

Perché sia chiaro, il crimine più grave di Lucano, non è l’avere fatto sparire milioni di euro, come accusa la procura, o avere organizzato matrimoni fasulli per regolarizzare prostitute clandestine. Tutto questo è un ‘di più’.

Il vero crimine, quello più grave, è già l’avere anche solo concepito l’idea di ripopolare un paese italiano con immigrati: solo per questo dovrebbe essere condannato al plotone d’esecuzione per alto tradimento. Tutto il resto, davanti a questa idea di sostituzione etnica, scompare.

Dice Salvini, che ha diffuso il video:

Intanto, oggi, ecco chi c’era a manifestare per Mimmo:

Questi vivono a sbafo a Riace da anni, anche voi protestereste se foste in loro. Perché la pacchia è finita.




Un pensiero su “Riace, cittadini denunciano: “Migranti assunti al posto nostro” – VIDEO”

  1. Ovviamente i mass media nazionali non mostrano mai quei cittadini di Riace che dissentono dal modello che da 14 anni viene loro imposto dal proprio sindaco. Hanno ragione a lamentarsi, ma fino a prova contraria sono stati loro ad eleggerlo, quindi la colpa è loro che non hanno votato un candidato alternativo alle elezioni amministrative.

Lascia un commento