Lettera minatoria Ue al governo: ‘manovra preoccupa’

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Per la Commissione Ue gli obiettivi di bilancio della Nota di aggiornamento al Def sono “a prima vista” una “deviazione significativa” del percorso di aggiustamento raccomandato all’Italia, ciò “è fonte di grave preoccupazione”. A prima vista!

Lo scrivono il vicepresidente della
Commissione Dombrovskis e il commissa-
rio Moscovici nella lettera di risposta
al ministro Tria,dopo la presentazione
della Nota. Roma assicuri -chiedono-che
il progetto di Legge di Bilancio, da
presentare entro il 15 ottobre, sia “in
conformità con le regole comuni”.

Una lettera minatoria. La dimostrazione, evidente, che finché rimaniamo dentro la Ue, la sovranità non apparterrà al popolo.




Lascia un commento