L’Onu chiede liberazione del sindaco dei clandestini

Condividi!

L’arresto del sindaco di Riace ha svelato tutto una rete di collaborazionisti dell’invasione. Gente e associazioni che, pur di portare avanti la sostituzione etnica, è pronta a violare la legge sul modello mafia nigeriana: matrimoni di prostitute con anziani compiacenti.

Una di queste organizzazione è quella un tempo presieduta da Boldrini:

Anche UNHCR Italia – Agenzia ONU per i Rifugiati si unisce al coro delle anime belle che sostengono #MimmoLucano e il…

Posted by Francesca Totolo on Wednesday, October 3, 2018

Che è l’agenzia Onu per i rifugiati. Come si permette un organismo sovranazionale di mettere bocca su un’inchiesta giudiziaria italiana? E il Csm non ha nulla da dire, sull’indipendenza della magistratura, stavolta? Forse la procura di Locri, abituata a cose serie come la ‘ndrangheta, non fa parte della cricca rossa?




Lascia un commento