Vescovi rivogliono il miliardo perduto: “Governo cambi decreto”

Condividi!

Per loro balla un miliardo di euro, è ovvio che si scatenino contro il decreto voluto da Salvini.

VERIFICA LA NOTIZIA

I vescovi sono tornati anche ad impicciarsi della questione migratoria. «Mi preoccupa l’abrogazione dei permessi di soggiorno per motivi umanitari e anche la riduzione di questi permessi perchè in questo modo si rischia di esporre tante persone a un futuro incerto come pure l’espulsione legata anche al primo grado di condanna che non sarebbe proprio in pieno con la Costituzione» ha detto il presidente il cardinale Gualtiero Bassetti, ed ha auspicato ripensamenti nei successivi passaggi dell’approvazione. Viscidi.

Decreto Salvini: Vaticano perderà 1 miliardo di euro in accoglienza

La Cei, nella nota ufficiale, si è invece limitata a celebrare la generosità 😆 delle diocesi ad accogliere i clandestini della nave Diciotti.

«La vicenda della Nave Diciotti – si legge nel comunicato – rafforza la convinzione di come la solidarietà – fatta di accoglienza e integrazione – rimanga la via principale per affrontare la complessità del fenomeno»,. Rispetto al pericolo che inquietudini e paure alimentino un clima di diffidenza, esasperazione e rifiuto – aggiungono i vescovi -, il Consiglio Permanente ha rilanciato l’impegno della Chiesa anche nel contribuire a un’Europa maggiormente consapevole delle sue radici e con questo più giusta e fraterna, capace di custodire la vita, a partire da quella più esposta».

Non è sorprendente che le chiese si stiano svuotando. Le hanno svuotate loro.

E non hanno capito: se il decreto voluto da Salvini viene anche solo toccato, scoppierà il caos.




Lascia un commento