Parigi (93) è islamica: maggioranza neonati è musulmana

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Quelli che negano che una sostituzione etnica sia in corso, dovrebbero guardare la mappa realizzata da fdsouche.com elaborando dati del servizio statistico francese:

Nel dipartimento parigino di Seine-Saint-Denis (93), oltre il 50 per cento dei nomi di neonati nel 2017 era un nome musulmano: significa che la capitale francese, a breve, sarà islamica. Anche perché gli altri dipartimenti dell’Ile de France sono al 30 per cento.

La Francia nel suo insieme raggiunge il 20 per cento. Ripetiamo: il 20 per cento dei nati nel 2017 in Francia ha un nome islamico.

Inutile dire che se, ai musulmani sommiamo gli africani non islamici e tutte le altre etnie, è molto probabile che già nel 2017 la maggioranza dei nuovi nati è non francese:

Francia: maggioranza nuovi nati non è francese

E guardate come stanno islamizzando la Corsica!

Non c’è altro modo di definire questo se non genocidio attraverso l’immigrazione.

In Italia siamo ancora in tempo. Il 4 marzo abbiamo ripreso il futuro per i capelli, signori.




Un pensiero su “Parigi (93) è islamica: maggioranza neonati è musulmana”

Lascia un commento