Immigrato insulta Salvini e picchia carabiniere

Condividi!

Insulta il ministro Salvini e aggredisce un carabiniere. E’ avvenuto a Terni.

VERIFICA LA NOTIZIA

L’immigrato, a bordo di un furgone, ha lasciato il proprio mezzo parcheggiato in mezzo alla strada. Un carabiniere fuori da servizio, che si trovava in zona, l’ha invitato a spostare l’auto.

Il migrante avrebbe reagito in modo violento, prima provocatorio e a parole, poi sarebbe passato ai fatti, aggredendo il militare che è dovuto ricorrere alle cure del Pronto Soccorso per le lesioni riportate.

Nell’ambito della colluttazione, il cittadino rumeno, avrebbe pronunciato frasi ingiuriose nei confronti del ministro Salvini. Sul posto si sono portati anche gli agenti della Squadra Volante che, dopo attimi di tensione, sono riusciti a bloccare l’esagitato e a condurlo in questura, dove è stato denunciato.




Lascia un commento