Razzismo: figlio immigrati pesta bambino autistico italiano

Condividi!

Un’aggressione terribile, brutale, contro un ragazzino affetto da autismo di soli 13 anni: è accaduto a Palermo.

VERIFICA LA NOTIZIA

Il bambino è stato aggredito all’Istituto Tecnico ‘Damiani Almeyda’, in largo Mineo. A picchiarlo, per futili motivi, probabilmente perché è italiano, uno studente di 15 anni, nato a Palermo da una coppia dello Sri Lanka. Di quelli “senza cittadinanza”, ma che la acquisiscono ai 18 anni di età. Vogliamo fare qualcosa anche su questo, Salvini?

Per il 15enne cingalese è scattata la denuncia per lesioni personali.




Un pensiero su “Razzismo: figlio immigrati pesta bambino autistico italiano”

Lascia un commento