Isola greca sotto la tela del ragno

Condividi!

La vegetazione di Aitoliko nella Grecia occidentale è ricoperta di grosse e fitte ragnatele. I ragni dell’isola si sono moltiplicati grazie al proliferare di insetti di cui si nutrono.

Quando tocchi gli equilibri ecologici – di cui l’uomo fa parte -, gli esiti sono imprevedibili. E noi, quanti “insetti” abbiamo importato perché alcuni potessero tessere la loro “ragnatela” sul Paese?




Lascia un commento