Islamici si flagellano in strada: ashura a Milano – VIDEO

Condividi!

I musulmani sciiti stanno celebrando oggi la festa della Ashura, il giorno in cui si commemora il martirio del nipote di Maometto, l’imam Hussein, ucciso dalle armate del suo rivale Yazid vicino a Karbala nel 680 d.C durante la guerra sulla successione per il califfato. Lo fanno con l’osceno rito dell’autoflagellazione (foto dal Libano in basso).

Lo hanno fatto anche a Milano, con scene meno turpi. Per ora:

Invasa dalle bandiere nere che hanno occupato il piazzale della Stazione Centrale

VERIFICA LA NOTIZIA

“Sicuramente non c’entrano niente con lo Stato Islamico, ma è inquietante come impatto vedere quelle bandiere di colore nero con le scritte in arabo nel cuore di Milano. Immaginate solo cosa possa aver pensato un turista appena arrivato in Stazione Centrale per la Fashion Week: esce sul piazzale e si trova davanti una manifestazione così. Ecco, non il miglior biglietto da visita”, attacca Paolo Grimoldi, deputato della Lega e segretario nazionale della Lega in Lombardia.

“Il diritto di manifestare è sacrosanto e nessuno lo tocca, ma ci sono anche le regole della convivenza. E mi chiedo se non fosse stato più opportuno organizzarla in una zona più consona e magari anche in un’altra data…”.

Non organizzarla, sarebbe stato meglio. Che ci fanno i musulmani a Milano? E’ questo il futuro che volete:

“Bisogna mettere regole e paletti: questo è il nostro intento. Per esempio – ci racconta in ultimo Paolo Grimoldi – vogliamo che tutte le manifestazioni in territorio italiano si tengano in aree non sensibili e non di passaggio e che siano con lingua e scritte in italiano. Perché le forze dell’ordine – che non sono tenute a sapere l’arabo – devono sincerarsi che su bandiere, striscioni e stendardi non ci sia scritto nulla di grave e di pericoloso. Insomma, succede anche allo stadio, non vedo perché non debba essere così anche nelle strade delle nostre città…”.

http://citynews-milanotoday.video.stgy.it/~media/mp4-sd/24094076783413/manifestazione-islam-via-vittor-pisani-2.mp4?_=1

“Invito il sindaco a farsi un giro lì in mezzo. Poi, dico: il Pd riesce a litigare sulle cene e a fare polemica su un cane ‘fascista’ ma autorizza una manifestazione con bandiere nere e con un atteggiamento sintomo della voglia di imporsi della comunità islamica a casa nostra. Mi chiedo se Milano sia la città della moda o quella dell’Islam…”.




Un pensiero su “Islamici si flagellano in strada: ashura a Milano – VIDEO”

Lascia un commento