Sloggiato per fare posto a Boldrini, Lei: “Non mi sono accorta”

Condividi!

Boldrini oggi ha negato di essersi accorta di qualcosa, riguardo al passeggero fatto sloggiare per farle posto:

Arriva Boldrini, passeggero sloggiato da Alitalia per farle posto

E’ accaduto la scorsa domenica sul volo 1391 Fiumicino-Genova. Come spiegato dal cittadino, il personale della compagnia di bandiera si era inventata la presenza di un handicappato, poi risultato essere la Boldrini: “A bordo c’è una persona con handicap, dobbiamo farla sedere nella prima fila”.

Con Boldrini anche il fidanzato e un gruppo di persone, definite come la sua scorta, cosa che Boldrini nega.

“Di fronte a clienti come il sottoscritto, che paga regolarmente il biglietto ed è in viaggio per lavoro – ha provato a dire – (Alitalia, ndr) usa questi sistemi per persone che, come ho fatto io, potrebbero sedersi nei posti dove si siedono tutti, visto anche che non pagano”. I parlamentari come Boldrini viaggiano, infatti, gratis su aerei e treni. Dovrebbero farlo per motivi di lavoro, e chissà se quello di Boldrini era il caso, visto che andava, a Genova, per i cazzi suoi: ovvero per presenziare al delirante processo contro un politico della Lega, ‘reo’ di avere proposto i domiciliari degli stupratori di Rimini a casa sua.

Nelle scorse ore l’Alitalia ha risposte alle proteste di Paolino porgendo le proprie scuse e impegnandosi a rimborsare l’importo del biglietto, ma senza dargli – e dare a noi – alcuna spiegazione sul perché il suo posto sia finito a Boldrini. Che intanto, come suo costume, ha bollato come “bufala” la notizia: “Nel volo che ho preso da Roma a Genova – ha scritto in un post pubblicato questa mattina su Facebook – mi sono seduta a bordo, come è normale che sia, nel posto indicato dalla carta d’imbarco ottenuta con check-in online 24 ore prima del volo Alitalia”. Poi, ha scritto: “Non è intervenuto nessuno della compagnia area per assegnarmi un posto di favore e non c’è stata nessuna discussione con la mia scorta visto che non c’era”.

Nel volo che ho preso da Roma a Genova mi sono seduta a bordo, come è normale che sia, nel posto indicato dalla carta…

Posted by Laura Boldrini on Wednesday, September 19, 2018

Lei non c’era. E se c’era, dormiva.




Un pensiero su “Sloggiato per fare posto a Boldrini, Lei: “Non mi sono accorta””

Lascia un commento