Coordinatore Lega: “Volevano uccidermi”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
“Volevano uccidermi”. Giovanni Nurra, coordinatore della Lega per il Nord Sardegna, è convinto che l’incidente del quale è rimasto vittima 10 giorni fa sia stato un attentato: durante la notte qualcuno ha allentato i bulloni delle ruote della sua auto. Nurra ha quindi annunciato che presenterà “un esposto alla Digos di Sassari per trovare i responsabili”, ma assicura di non aver mai ricevuto minacce.




Lascia un commento