Sobborgo multietnico di Londra “chiuso per violenze”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Coprifuoco e chiusura del centro a Uxbridge, municipio londinese ad alta densità di immigrati e ‘minoranze’, dopo le violenze da parte di un centinaio di ‘giovani’ che hanno attaccato passanti e negozi:

Quando le autorità sono costrette a militarizzare un centro storico e chiuderlo, come si può negare il fallimento della società multietnica?




Lascia un commento