Vignettista sotto accusa per vignetta troppo realistica

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Un disegnatore australiano è stato accusato di ‘razzismo’, qualunque cosa significhi, perché nella sua vignetta sulla tennista Serena Williams, questa appare troppo maschile e scimmiesca:

In sostanza è accusato di troppo realismo. La verità vi renderà liberi:




Un pensiero su “Vignettista sotto accusa per vignetta troppo realistica”

  1. George Orwell: “Nel tempo dell’inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario”.
    Per fortuna l’inganno universale sta finendo, grazie ad eroi quali Trump, Bannon, Salvini, Orban, Putin!

Lascia un commento