Profughi strangolano bimbo, italiani che reagiscono arrestati a Partinico

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Ricordate la drammatica vicenda di Partinico, totalmente silenziata dai media di distrazione di massa? Ve la ricordiamo:

Terrore a Partinico, profughi strangolano bimbo italiano: “Ora lo uccidiamo”

Ovviamente, nessuno dei richiedenti asilo che hanno fatto irruzione a casa di una donna incinta armati di bastoni sono stati arrestati.

In compenso, sono stati arrestati gli italiani che hanno reagito alle violenze dei migranti.

Infatti, i Carabinieri di Partinico hanno eseguito 7 arresti, 4 in carcere e 3 ai domiciliari, nell’ambito delle indagini seguite alla denuncia di 6 giovani gambiani aggrediti e insultati la sera del mentre si trovavano in zona per dei festeggiamenti.

Gli arrestati, tra cui due donne, sono ritenuti responsabili a vario titolo di lesioni e violenza privata,con l’aggravante della finalità dell’odio etnico e razziale.

E’ o non è, uno Stato di merda? Arrestiamo le nostre donne e non arrestiamo chi strangola i nostri bambini.




Lascia un commento