Norvegia inizia ad espellere profughi somali: “La guerra è finita”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Mentre in Italia facciamo sbarcare gli eritrei dalla Diciotti, invece di rimandarli a casa, anche se in Eritrea non ci sono guerre da anni, la Norvegia ha iniziato a rimandare i richiedenti asilo somali a casa, nonostante in Somalia ci sia se non una guerra, almeno diversi disordini.

Ma noi riteniamo profughi anche bengalesi e pakistani. Imbarazzante.

Non finirà fino a che il governo non stilerà una lista mensile di Paesi in guerra, unici i cui cittadini possono chiedere asilo.




Un pensiero su “Norvegia inizia ad espellere profughi somali: “La guerra è finita””

  1. Salvini dice : Prima gli italiani” ,mi auguro sia solo uno slogan per avere la possibilità di tirar sù almeno un abbozzo di governo anche se pesantemente zavorrato da traditori.Il dovere di una nazione come la nostra,posta da anni in condizioni pietose da un branco di farabutti,è quindi ” SOLO gli italiani”.Chi ci scarica nel territorio queste bestie psicopatiche,criminali e opportuniste sà bene cosa sta facendo.Questi nemmeno allo zoo in compagnia dei gorilla (loro simili in aspetto),riuscirebbero a ”integrarsi”, i gorilla infatti li ammazzerebbero immediatamente,appena notata la loro compagnia.

Lascia un commento