Orrore di notte: anziana stuprata in casa da africano

Condividi!

Orrore e paura nel casertano dove una donna è stata violentata da un immigrato.

VERIFICA LA NOTIZIA

L’africano si sarebbe introdotto nella notte all’interno della sua abitazione, aggredendola e stuprandola. A denunciare l’episodio una donna di 74 anni residente in località Pescopagano, tra Castel Volturno e Mondragone. Zona devastata dall’immigrazione africana,

La donna era in casa da sola. All’improvviso l’immigrato ha fatto irruzione e abusato della donna, per poi darsi alla fuga.

Nella notte l’anziana, residente a Castel Volturno si è presentata all’ospedale “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta con i segni di violenza.

Ad accompagnarla in ospedale sono stati i poliziotti che indagano sulla vicenda.




Lascia un commento